Ti trovi in:--Il matrimonio: perché non in viaggio all’estero?

Il matrimonio: perché non in viaggio all’estero?

Accompagnarsi a una persona che si ama e sposarsi, è sicuramente uno dei passi più importanti che si compie in vita. Soprattutto le ragazze, sognano questo giorno sin da quando sono piccole e vivere questa esperienza può essere al tempo stesso, sia traumatico sia piacevole.

Traumatico perché i preparativi per rendere il giorno del matrimonio pressoché perfetto, sono veramente estenuanti e nella maggior parte dei casi durano parecchi mesi. Dall’altra parte, l’esperienza del matrimonio è ovviamente piacevole, perché permette di unirsi ufficialmente alla persona che più si ama, festeggiando insieme ad amici e parenti.

Preparativi matrimonio

Vedendo questa doppia faccia del matrimonio, perché non si elimina la parte traumatica per godersi interamente quella piacevole? Quello che mi sento di consigliare è proprio il fatto di eliminare i preparativi, stressanti e costosi, per diventare un po’ più egoisti, tanto da creare una festa per se stessi o per pochi intimi.

Per esempio, perché non celebrare il matrimonio all’estero, così da far iniziare, letteralmente, la luna di miele ancora prima del fatidico Sì?

Invece di organizzare il classico matrimonio con decine e decine di invitati, perché non fare una festa solo per pochi intimi? Per esempio solo con i genitori degli sposi e magari qualche amico intimo? Certamente, si tratta di una soluzione non proprio tradizionale e convenzionale, ma i vantaggi sono molteplici:

  • celebrerai un matrimonio in un luogo insolito rispetto alle altre coppie,
  • vivrai un’esperienza all’estero insieme alle persone a te più care,
  • eliminerai lo stress degli estenuanti preparativi,
  • risparmierai su tutto quello che riguarda i preparativi.

Matrimonio a ParigiRicorda che non è così difficile trovare un fotografo di matrimoni a Londra, a Parigi, a Berlino o in una qualsiasi città europea. Basta mettersi alla ricerca su Google e troverai con facilità qualche connazionale emigrato in queste metropoli. In questo modo avrai anche un ricordo indelebile di questa tua esperienza unica e irripetibile.

Sono consapevole che un matrimonio celebrato in questo modo non è da tutti, molti preferiscono la tradizionale festa in compagnia di molte persone. I gusti personali sono diversi, quella che ho consigliato oggi, è un’alternativa per spiriti più liberi e per persone meno legate ai vincoli auto-imposti dalla società.

2018-03-30T15:47:39+00:00 30 marzo 2018|Categories: Notizie di viaggi dal mondo|

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.