La Macedonia ha fatto registrate delle esportazioni che sono il doppio delle importazioni, tuttavia nei primi otto mesi dell’anno il valore delle esportazioni superava il mezzo miliardo di dollari, contro i tre miliardi delle importazioni. Un deficit commerciale di 1,4 miliardi di dollari che impoverisce l’economia macedone.

I principali prodotti esportati dalla Macedonia sono prodotti dell’industria metallurgica, ferro-acciaio, ferro-nichel e prodotti tessili. I principali parter commerciali sono Italia, Germania Russia, Grecia e Serbia. Secondo quanto riportato dagli analisti macedoni, i loro prodotti non sono competitivi sui mercati esteri e quindi non vengono esportati creando un deficit commerciale. Per riuscire a risollevare le esportazioni, vi deve essere un progetto che certifichi la qualit√† dei prodotti macedoni tramite l’utilizzo di determinati standard qualitativi.